Eloise. Natale al Plaza

eloise natale cop sito

Kay Thompson (testo)
Hilary Knight (ill)
Roberto Piumini (trad)
Piemme 2004, € 14,90
età: 4+

 

Chi non conosce Eloise non potrà mai essere veramente felice. Davvero! Per questo abbiamo deciso di sfruttare l’occasione del Natale – che libro è più natalizio di questo? più tintinnante, più sbrilluccicante, più scoppiettante? – per diffondere il “verbo” e dire a gran voce a Piemme: RIDATECI ELOISE! Non lasciatela lì dimenticata come un personaggio qualunque. Eloise è Eloise, e anche in Italia abbiamo diritto ad amarla. Insomma, fateci avere una nuova edizione di questo libro, ma uguale uguale, che così andava bene, con una traduzione impeccabile del signor Piumini, ci piace assai. E poi, già che ci siete, a ruota ripubblicate anche tutti gli altri titoli della serie, grazie!

eloise natale 1

 

Dunque, per chi non ne fosse a conoscenza, Eloise è una eccezionale bambina di 6 anni che vive nel mitico hotel Plaza di New York con la sua tata Nanny e gli inseparabili amici Lagna (il cane), Piè veloce (la tartaruga) e Emily (il piccione).  Sua madre è sempre in viaggio per il mondo, un babbo non ce l’ha (??), e lei non sembra per niente preoccupata di tutto ciò.

eloise natale 2eloise natale 3

 

eloise babbo nataleLe piace viaggiare, perciò la ritroviamo in giro per il mondo
(Parigi, Mosca…), ma per Natale, bé, se ne sta a casa sua, al Plaza, a festeggiare con la sua allargata famiglia dell’hotel (direttore, camerieri, barbiere, receptionist…) mettendo un po’ di sano scompiglio e piazzando un jingle qua un jingle là, proprio in grande quantità! Tutto molto frenetico, come sa essere lei, Eloise, che scribbola e corre fra i corridoi del Plaza, tintinnando molto più di quanto possa fare una renna di Babbo Natale, e sognando regali regali regali, e bevendo punch, appendendo calze al camino e impacchettando cose trovate pensate inventate per tutti quelli che conosce.

 

eloise natale 5

 

Eloise è un vulcano di energia, che però sa soffermarsi per un attimo di poesia, un abbraccio sincero, un guizzo di fantasia. Non si può non amarla!

 

La bellezza di questo libro (come di tutti quelli della serie), oltre al personaggio abilmente tratteggiato dalla stilosa danzatrice Kay Thompson (ecco perché balla tanto!) sta nelle illustrazioni che molto danno a un testo già ricco, declinandolo con particolari e dettagli che non sono orpelli decorativi, ma chiavi di lettura, anima del personaggio. Insomma, Eloise ci manca, anche se possiamo trovarla in biblioteca o usata a prezzo dimezzato su Libraccio (se ci va benino). Perciò: RIDATECI ELOISE!!!

Babbo Natale, fai qualcosa tu!

[daniela melis]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...